Ultime opinioni a confronto



  • La progettazione a ritroso di Wiggins e McTighe.  Una proposta da esplorare nel ‘bene’ e nel ‘male’

    La progettazione a ritroso di Wiggins e McTighe. Una proposta da esplorare nel ‘bene’ e nel ‘male’

    di Giuseppe Bagni, Carlo Fiorentini | del 25/11/2019
    Nella scuola italiana, come le più svariate ricerche degli ultimi dieci anni hanno confermato, continua  ad  essere  prevalente  la  modalità  tradizionale  trasmissiva  e  nozionistica  di insegnamento, nonostante che le norme fondamentali della scuola prescrivano, a partire dall’avvio   dell’autonomia   scolastica,   un’impostazione   completamente   diversa,   di   tipo problematico, che prevede un ruolo attivo da parte dello studente nel processo di costruzione della conoscenza. Quali spiegazioni possono essere...
    continua
  • "Il modello valenziale a scuola"

    di Maria Piscitelli | del 13/09/2019
    Ieri, 12 settembre 2019, si è svolto a Firenze presso il Liceo Scientifico " G. Castelnuovo" il seminario sulla grammatica valenziale: "Il modello valenziale a scuola". Come attivare processi di scoperta ”intelligenti” dei funzionamenti della lingua? Il seminario si è aperto con i saluti della Dirigente del Liceo Scientifico Maria Giuseppina Delle Rose, che ci ha come sempre gentilmente ospitati, e del presidente del Cidi Giuseppe Bagni, che ha comunicato alcune decisioni importanti sulla scuola. A seguire sono intervenuti la ricercatrice Indire Loredana Camizzi, che ha citato i lavori effettuati dall'Indire sulla Grammatica valenziale e la Dott.ssa Jessica...
    continua
  • Con Elena, sempre

    Con Elena, sempre

    di Cidi di Firenze | del 28/05/2019
    Elena era per noi una persona unica. Unica nel suo lavoro, unica nel modo di rapportarsi agli altri, unica nella vita che conduceva. Ogni donna e ogni uomo sono unici e in qualche modo speciali. Ma Elena era particolarmente speciale. Ricordiamo la sua passione, una grande passione, civile e professionale. Una passione intensa, mossa da semplici e chiari ideali, sempre concretizzata nell’agire giorno dopo giorno a casa, a scuola, nel territorio. Credeva fortemente in ciò che faceva e sapeva comunicare questa sua credenza, civile e professionale, a...
    continua
  • Giù le mani!

    Giù le mani!

    di Giuseppe Bagni, Mario Ambel | del 23/05/2019
    - Ci associamo agli interventi di Giuseppe Bagni presidente nazionale del CIDI e di Mario Ambel direttore di Insegnare--Giuseppe Bagni presidente nazionale del CIDI- Non saremo mai i vostri catechisti. “Mancata sorveglianza”. Da non credere. Quindi la docente di Palermo è stata sospesa perché doveva “sorvegliare” i suoi studenti quattordicenni e ha omesso questa che evidentemente...
    continua