La cucina

Austria, Salisburgo, foto di Federica Fiorentini

Il linguaggio culinario
Gesti, movimenti, azioni, utensili,ingredienti,ambienti...

Materiale utile per lavorare su un particolare tipo di testo (regolativo),  quale la ricetta (struttura,scelte verbali e lessicali,...);
 sul cibo, sulle abitudini alimentari, sulla dieta,sui problemi legati all'alimentazione e sui modelli femminili.