Schema del curricolo verticale

Francia, foto di Federica Fiorentini

Il curricolo verticale di lingua italiana in una prospettiva interculturale e ambientale

di Maria Piscitelli


Mappa dei percorsi linguistici

a cura di Maria Piscitelli


Vedi in allegato gli argomenti segnalati dai link presenti all'interno della Mappa dei percorsi linguistici.

Le competenze pragmatico testuali (1)

di Maria Piscitelli
da: Competenze e Lingua italiana, Maria Piscitelli, “Scuola e didattica”, n. 17, 2005, pp. 32-34


Programmi francesi (2)

Français
Accompagnement des programmes du cycle central 5e/4e


La dimensione pragmatica del linguaggio (3 )

di Maria Piscitelli
da: L’immaginario nell’espressione orale e scritta, in L’arcipelago dei saperi, a c. di Franco Cambi, Firenze, Le Monnier, 2000, vol. I.

di Maria Piscitelli


L'immaginario (4)

di Maria Piscitelli
da: Maria Piscitelli, L’immaginario nell’espressione orale e scritta, in L’arcipelago dei saperi, a c. di Franco Cambi, Firenze, Le Monnier, 2000, vol. I.


La narrazione come paradigma attuale di contemporaneità (5)

di Maria Piscitelli

“Insegnare”, n. 4, 2006, pp. 49-52.


La progressività ( 6)

di Maria Piscitelli
in Idee per il curricolo vertcale, Maria Piscitelli et al. Napoli, Tecnodid, 2003


Per una pedagogia dell'oralità ( 7)

Maria Piscitelli
da "L'Educatore", n.16. 1 marzo 1999, pp.13-18


Sociale ( 8)

in G. Scaratti, I. Grazzani Gavazzi,
La psicologia culturale di bruner tra sogno e realtà,,
in Vygotskij, Piaget, Bruner, Concezioni dello sviluppo, ( a cura di) O. Liverta Sempio, cit.  pp- 295- 341.


Competenze chiave ( 9)

Raccomandazioni del parlamento europeo e del consiglio relative alle competenze chiave per l'apprendimento permanente
Commissione delle Comunità europee

Bruxelles 10-11-2005. 


Quadro di riferimento europeo (10)

Maria Piscitelli, Le competenze linguistiche, in Per una cittadinanza intenzionale, Autori vari, a c. di M. Ambel e C. Schirru, Dossier, “ Insegnare, n.2. 2009. pp.58-61.


Indicazioni nazionali per il curricolo (11)

Miur, 4 settembre 2012.


Quadro teorico di riferimento e implicazioni didattiche (12)

di Maria Piscitelli
da: La comunicazione nella madrelingua,Orientamenti teorici e proposte didattiche in Innovare, insegnare a chi non vuole imparare, Maria Piscitelli, Firenze, Leonardo da Vinci, 2011, pp. 45-50.


Le competenze di base in lingua italiana ( 13)
di Maria Piscitelli
da: Le competenze e lingua italiana
M. Piscitelli, “Scuola e didattica”,
2005, n. 17.

Dimensioni di variazione (14)

 di Maria Piscitelli
da:. La comunicazione nella madrelingua,Orientamenti teorici e proposte didattiche in Innovare, insegnare a chi non vuole imparare, Maria Piscitelli, Firenze, Leonardo da Vinci, 2011, pp. 45-50.


Gli orientamenti pedagogici (15)

di Maria Piscitelli
in Proposte per il curricolo verticale, Maria Piscitelli et al., Napoli, Tecnodid, 2007.


Le priorità ( 16)

Varietà di usi (17)

T. De Mauro: "L’educazione linguistica non va abbandonata"
Tullio De Mauro*

 VITA & PENSIERO

Vita e Pensiero, numero di luglio/agosto, copertina [Pdf] (819.64 KB)

 

http://www.cattolicanews.it/news-dalle-sedi-de-mauro-l-educazione-linguistica-non-va-abbandonata.