Concorsi truccati all'Università.

di Grazia Longo | del 26/09/2017
Concorsi truccati all'Università.

 Segnalo quest'articolo interessante di Grazia Longo pubblicato su La Stampa:


Diamo vita a una nuova cupola. Così parlava l'ex ministro Fantozzi.

    Professori apparentemente rivali, in realtà alleati per spartirsi la ricca torta delle cattedre universitarie. Prima ancora che venisse sorteggiata la commissione nominata dal Miur per l’abilitazione scientifica nazionale per cattedre universitarie di diritto tributario. Una maxi corruzione per truccare concorsi grazie a un sistema ai limiti del mafioso.  

 

Definito non a caso la «nuova cupola» da uno degli indagati più illustri, l’ex ministro Augusto Fantozzi. Un meccanismo che, come emerge dalle intercettazioni, ruotava intorno a un inossidabile gioco di favori, il «do ut des», la «logica di scambio», spietate «partite trasversali» e il «prezzo da pagare». Pur essendo schierati su due fronti distinti, l’Associazione italiana professori diritto tributario e la Società studiosi diritto tributario, i presunti professori corrotti, membri della commissione, stringevano inciuci a tutto spiano lasciandoli «in eredità» ai colleghi tra il 2013 e il 2015. Da una parte Fantozzi e la cordata «romana», dall’altro il gruppo di Francesco Tesauro dell’Università Milano Bicocca.  la Stampa 26-9-2017 Leggi tutto

http://www.lastampa.it/2017/09/26/italia/cronache/concorsi-truccati-alluniversit-diamo-vita-a-una-nuova-cupola-cos-parlava-lex-ministro-fantozzi-0y8LCuJNqzIXm4X5aqAD1O/pagina.html



Foto di Desmond1234 (Opera propria) [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)], attraverso Wikimedia Commons 

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/a/a2/Fine_Art.jpg