Chi Siamo




Maria Piscitelli, ideatrice e curatrice del sito

 Esperta di educazione linguistica integrata e di educazione letteraria, nonché di valutazione. Laureata in lingue, lettere e pedagogia, già docente nella scuola secondaria di II grado (Liceo Scientifico) e ricercatrice all’IRRE Toscana. Svolge, da molti anni, attività di ricerca prevalentemente sulle problematiche connesse al curricolo verticale di linagua italiana ( L1 e L2) e su tematiche di didattica generale e di politica scolastica.Tiene docenza in corsi di formazione e perfezionamento e coordina gruppi di studio e di ricerca-azione in scuole e reti di scuole.Ha collaborato con MIUR, INVALSI, INDIRE, IRRE interregionali, USR, Università, Enti istituzionali e case editrici. Fra le molte pubblicazioni ricordiamo:

Elleuno elledue. Ascoltare per comunicare e conoscere (Piscitelli M., a c. di, Paideia, Firenze, 2000);Complessità e narrazione. Paradigmi di trasversalità nell’insegnamento (Cambi F., Piscitelli M. a c. di., Armando, Roma, 2005); Come la penso (Piscitelli M., Carocci, Roma, 2006).Idee per il curricolo verticale (Piscitelli M. et alii, Tecnodid, Napoli, 2001); Proposte per il curricolo verticale (Piscitelli M.et alii, Tecnodid, Napoli, 2007); Continuità educativa. Percorso di ricerca nelle scuole fiorentine. 0…14 (Benedetti B., Piscitelli M., Bassi T., Vannini P., Assessorato alla Pubblica Istruzione-Comune di Firenze, 2007); Diritti di cittadinanza e competenze linguistiche, Assessorato all’Educazione-Comune di Firenze, 2010. La didattica dei media, in Media Education tra formazione e scuola, Principi, modelli, esperienze a c. di F. Cambi, Pisa, Edizioni ETS, 2010, Cap.IV, pp.147-168. Esperienze a scuola/6, Lingua,linguaggi e messaggi televisivi: lo spot pubblicitario in Media Education tra formazione e scuola, Principi, modelli, esperienze a c. di F. Cambi, Pisa, Edizioni ETS, 2010, pp. 212-231.La comunicazione nella madrelingua, Orientamenti teorici e proposte didattiche in Innovare, insegnare a chi non vuole imparare, Firenze, Leonardo da Vinci, 201, pp. 23-4.
,
Se interessato vedi CV EUROPEO, pubblicazioniabstract di alcune pubblicazioni: monografie, articoli su riviste specializzate, atti convegni, contenuti didattici..


 Gruppi di ricerca e sperimentazione

I contributi pubblicati nel sito sono frutto di un lavoro di ricerca e sperimentazione svolto in Gruppi di ricerca, che operano da molto tempo nelle scuole in Toscana, in diverse altre regioni e in Associazioni professionali (Cidi di Firenze).

Citiamo ad esempio il gruppo di ricerca del Cidi di Firenze (La fucina delle idee), 
impegnato da più di dieci anni sul versante dell'innovazione di qualità. il gruppo ha difatti sperimentato tanti percorsi curricolari e prodotto materiali didattici,contribuendo alla costituzione di laboratori di ricerca nelle scuole toscane.
In questo gruppo (Fucina delle idee) è stato possibile affrontare e realizzre un curricolo verticale di lingua italiana (progettazione, sperimentazione, monitoraggio, modifica, verifica e documentazione) senza tuttavia trascurare approfondimenti sulle abilità linguistiche e metalinguistiche. Uno spazio particolare è stato e viene dedicato alla grammatica valenziale e alla valutazione degli apprendimenti linguistici.
 Ha organizzato incontri, giornate pedagogiche e seminari.

Anche il gruppo locale del Lend di Firenze si è occupato, dal 2008 al 2015. di didattica della lingua italiana (L1 e L2) e delle lingue straniere, nonché di problematiche trasversali. È stato particolarmente attivo nella costruzione di un curricolo verticale di Italiano L1 / L2 e bilingue (lingua italiana e lingua inglese, scuola primaria) e di segmenti di lavoro per l'insegnamento dell'italiano, lingua seconda, approfondendo il tema della grammatica valenziale e della valutazione degli apprendimenti e per gli apprendimenti. Ha organizzato giornate Pedagogiche, Convegni e Seminario. L'ultimo dell'8 settembre 2015 su Ragioniamo sulla lingua italiana, organizzato con la collaborazione del Liceo Scientifico "G. Castelnuovo" Firenze.




Nel sito sono segnalati, per scopi didattici e culturali, link di You tube.

Nel caso in cui si ritenesse inopportuna la segnalazione sarà, dietro comunicazione via mail, immediatamente tolta

Il sito non persegue fini di lucro.


Indirizzo mail  sito: info@fucinadelleidee.eu

Copyright
È vietata la riproduzione di qualsiasi pagina di questo sito, tutti i diritti sono riservati. Si autorizza la stampa di qualsiasi pagina del sito per utilizzo personale o scolastico, ma non per pubblicazione su carta, su altri siti o per qualsiasi altro scopo anche ai fini di lucro.
I testi di questo sito sono protetti da copyright.